Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Libri, musica, buon cibo:

è il weekend di Collisioni

Torna a Barolo nel primo weekend di luglio Collisioni, il festival agrirock di letteratura e musica in collina che ogni anno richiama a Barolo, nelle Langhe Patrimonio dell'Umanità, decine di migliaia di spettatori da tutta Italia e dall'estero.

 

Tante le conferme di quest'anno: il classico della letteratura contemporanea americana John Irving, autore di romanzi di culto quali Il Mondo Secondo Garp e le Regole della Casa del Sidro (sabato 6, ore 15.30); l’attore italiano Stefano Accorsi reduce dal successo de Il Campione nominato a ben quattro Nastri D'Argento; il Volo, per la prima volta a Collisioni nell'anno del loro decennale artistico e del loro tour mondiale.

Un biglietto e giri il paese

La formula del Festival Collisioni sarà quella sperimentata con successo negli ultimi anni con un biglietto per i soli concerti principali nella piazza Colbert, e un ingresso paese per le giornate di sabato 6 e domenica 7 luglio al di 10 euro.

A fare da cornice al festival, come sempre, il paese di Barolo, mecca del vino italiano, immerso nel magnifico paesaggio delle Langhe piemontesi, palcoscenico naturale per ospitare nelle sue piazze musica, incontri, dialoghi.

 

Incontri da non perdere

Tra gli appuntamenti per gli appassionati di letteratura:

  • Mauro Corona sul palco con Omar Pedrini per presentare il suo nuovo romanzo Nel Muro in cui indaga il suo travagliato rapporto con le donne (sabato 6 ore 11);

  • Chuck Palahniuk, leggendario autore del romanzo di culto Fight Club e del classico contemporaneo Soffocare (domenica 7, ore 15);

  • Roberto Saviano, vincitore alla Berlinale dell’Orso d’argento per la miglior sceneggiatura con il film tratto dal suo romanzo La paranza dei bambini, parlerà di integrazione e accoglienza a partire dal suo nuovo libro In mare non esistono taxi (domenica 7, ore 14);

  • Jonathan Coe, scrittore e intellettuale di fama mondiale che torna a Collisioni con il suo ultimo libro The Middle England (domenica 7 ore 12.30);

  • Claudio Magris che terrà a Collisioni una lezione dal titolo Come Nasce un Libro (sabato 6, ore 17.30).

Visita il sito internet