Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Ragazza sorridente con il libro

Arrivano segnali di speranza da due dei principali mercati mondiali, quello tedesco e quello statunitense. Come ricorda in due approfonditi articoli Il giornale della libreria, i dati definitivi in arrivo da Berlino segnalano un andamento stabile per il 2018 e una robusta crescita per i primi mesi del 2019, mentre in America (anch’essa in forte aumento nel 2019) è aumentato il fatturato netto degli editori.

Leggi

GERMANIA E STATI UNITI, SEGNALI DI SPERANZA

Bookstore Vintage

Un'industria solida, che cammina però su una sottile lastra di ghiaccio.

Così il presidente dell'Associazione italiana editori (Aie) Ricardo Franco Levi, sintetizza la fotografia che emerge dai dati delle vendite nei primi mesi dell'anno, presentati al Salone del Libro di Torino. Cresce (di poco) il fatturato, ma calano le copie vendute.

Leggi

I FATTURATI CRESCONO, MA LE COPIE CALANO

Giovane Ragazza che legge

I libri per bambini e ragazzi stanno diventando anno dopo anno sempre più strategici per l’intero mondo dell’editoria. Oggi rappresentano il secondo segmento di maggior peso (per fatturato) del mercato di varia (dopo la fiction), e il primo per l’export dei diritti.

Leggi

SONO I RAGAZZI I LETTORI PIU' VORACI

libro aperto

Sul mercato italiano crescono le vendite e, cosa ancor più importante, cresce il numero delle case editrici e quello dei titoli pubblicati. Gli scrittori esordienti hanno dunque più di qualche buona ragione per sognare di vedere presto il proprio libro stampato e distribuito da una casa editrice, almeno stando ai dati del Rapporto 2018 dell'Associazione italiana editori.
Certo, a patto di avere qualcosa di buono da pubblicare...

Leggi

IL MERCATO CRESCE E CERCA SCRITTORI