Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Sono i ragazzi i lettori

più voraci

I libri per bambini e ragazzi stanno diventando anno dopo anno sempre più strategici per l’intero mondo dell’editoria. Oggi con un valore di 235,8 milioni di euro, a cui andrebbero aggiunte le vendite su Amazon, rappresentano il secondo segmento di maggior peso (per fatturato) del mercato di varia (dopo la fiction), e il primo per l’export dei diritti (ben il 39% dei diritti italiani venduti complessivamente dall’Italia). 


A certificare lo stato di salute del settore sono i dati elaborati dall’Ufficio studi dell’Associazione italiana editori, resi noti in apertura della Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna, che confermano anche la crescita del numero di nuovi titoli.
I ragazzi leggono, dunque, ben più della media della popolazione italiana: in base all’Osservatorio Aie sulla lettura e i consumi culturali, legge ben l’82% dei bambini e ragazzi, contro il 60% del totale nazionale.