Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Minimum lab

Roma

Nasce dalla casa editrice Minimum fax e dai corsi organizzati nell’arco di vent’anni l’esperienza di Minimum lab e dei suoi laboratori di scrittura.

Quattro mesi, dieci incontri legati da un chiaro filo conduttore: «Le buone idee, le intuizioni, la creatività e il talento di ognuno hanno bisogno di metodo, regole e capacità di analisi, lettura critica e revisione per diventare un testo valido – che sia un romanzo, un reportage, il soggetto per un documentario o un business plan».
 

Il nuovo corso

L’ultimo corso è iniziato a marzo e proseguirà fino a ottobre 2019. Alcune lezioni sono però frequentabili anche singolarmente.
Il laboratorio, a cura di Carola Susani e Alice Spano, con scrittori e editor ospiti, si svolge di sabato, o domenica, dalle 10.30 alle 17.30, e si dipana fra lezioni di laboratorio di lettura e scrittura, lezioni intensive tematiche e incontri di revisione e editing sui racconti dei corsisti.

Il corso si articola in tre segmenti: il Laboratorio di lettura e scrittura curato da Carola Susani, le lezioni tematiche, la revisione e l’editing delle opere seguita da Alice Spano.
La lettura dei classici (anche contemporanei) e le esercitazioni di scrittura e riscrittura saranno gli strumenti attraverso i quali acquisire nel Laboratorio di lettura le tecniche per imparare a leggere in modo critico e provare a cercare la propria strada per la scrittura.
Al Laboratorio si affiancano quattro lezioni tematiche, a cura di Giorgio Vasta, Fabio Stassi, Gaia Manzini, Stefano Friani e Emanuele Giammarco, che possono essere frequentate anche singolarmente.
La fase finale del laboratorio (a cura di Alice Spano, editor narrativa italiana e consulente per diverse case editrici) verrà dedicata alla revisione, alla riscrittura e all’editing dei racconti dei corsisti.

 

Gli appuntamenti tematici

Le proposte aperte anche a chi non frequenta l’intero corso sono quattro:

 

  • Domenica 14 aprile, Fabio Stassi affronta il tema de “Il personaggio nella letteratura del dopoguerra da testimone ad antagonista: la sua trasformazione e centralità, tra realtà e finzione, tra storia e controstoria”.

  • Sabato 4 maggio, Gaia Manzini “Andare oltre il perimetro della pagina: l’uso dei particolari e delle loro suggestioni”

  • Sabato 25 maggio, Giorgio Vasta “Avere una storia: legami sentimentali e racconto

  • Sabato 22 giugno, Stefano Friani ed Emanuele Giammarco, “La forma letteraria del racconto”


Minimum lab ha sede a Roma in via Giuseppe Pisanelli, 2.
+39 06 333 65 45


Manda una mail

Visita il sito internet