Dicembre è lo scrigno di ogni festa futura. Se ne contano i giorni, uno per uno. Quattro sono le settimane dell’Avvento, quattro le candele che si devono accendere sul davanzale della finestra, una per ogni domenica. Mentre l’anno e la luce del giorno precipitano verso il buio, quelle piccole luci coraggiosamente dichiarano una speranza. Alfa e Omega, principio e fine, nascita e morte. E in mezzo il respiro di un’attesa.
La parabola esistenziale di ciascuno di noi è fatta di piccole e grandi sospensioni: la trepidazione per una nascita, la fiducia in una nuova stagione, la realizzazione di un progetto, la preghiera per una guarigione, il desiderio di un ritorno. Aspettare non è mai atto passivo.
Come per i bambini, che a Natale non riescono a star fermi, l’attesa è movimento, creazione, passione. Questo vogliono rappresentare le storie di questo piccolo libro, familiari e fantastiche, che attingono a tradizioni diverse, occidentali e orientali, seguendo un ritmo musicale, sensibile, per declinare quel senso della vita che tutti cerchiamo e che risuona nella voce del verbo attendere.

Il calendario dell'Avvento - Antonia Arslan

€ 5,00Prezzo
  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Piemme, 2013

    Rilegato con sovracoperta a colori. Pagine 149.
    Volume in ottime condizioni, la prima pagina interna (bianca) risulta staccata. Lievi slabbrature alla copertina

  • INFORMAZIONI DI SPEDIZIONE

    Se non puoi venire in negozio, te lo mandiamo noi.

    Spedizione come piego di libri, ordinario (2 euro) o raccomandato (5 euro) a discrezione dell’acquirente, o come pacco in modalità Poste standard delivery al costo di 9 euro. 

    Possibile consegna a mano a Padova e Monselice, Este, Montagnana, Legnago, Noventa Vicentina.

 

©2020 di leggiescrivi.it