Brossura, pagine 462. Ottime condizioni, una pagina presenta una piega.

I morti viventi camminarono tra noi per la prima volta in una famosa notte del 1968. Da allora gli zombi sono apparsi più volte per le strade del mondo. Quella massa informe di resuscitati un tempo si muoveva lenta e inarrestabile, mossa da un unico stimolo: la fame e il conseguente desiderio di carne umana. Oggi le loro motivazioni sono più complesse. Oggi i morti viventi si sono evoluti e il confine che li separa dagli esseri umani diviene sempre più sottile. Questa antologia raccoglie i migliori narratori contemporanei di letteratura dell’orrore e ha il merito di aver fatto conoscere ai lettori italiani un genere: lo splatterpunk.

IL LIBRO DEI MORTI VIVENTI

€ 5,50Prezzo
  • AUTORE

    AA.VV.

  • CASA EDITRICE

    BOMPIANI