Hesse compie una personalissima sintesi della religione e delle religioni, partendo dal rifiuto del paterno protestantesimo e riconoscendosi in un cristianesimo adogmatico. Ma non è l’idea di divino e di Dio, che secondo San Tommaso d’Aquino non è possibile conoscere, al centro della sua fede, bensì l’individuo.
Egli crede nell’uomo e nelle leggi dell’umanità, ed è a partire da questa fede che costruisce il suo credo: una rivalutazione dell’esperienza individuale della storia che va oltre i dogmi e le mode in nome di una religione della pace.

Il mio credo - Hermann Hesse

€ 3,00Prezzo
  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Bur, 1989

    Brossura, pagine 179. Volume in ottime condizioni, lieve brunitura delle pagine e lievi macchie al taglio. La copertina presenta alcune scoloriture e uno strappo di circa 1 cm sul retro

  • INFORMAZIONI DI SPEDIZIONE

    Se non puoi venire in negozio, te lo mandiamo noi.

    Spedizione come piego di libri, ordinario (2 euro) o raccomandato (5 euro) a discrezione dell’acquirente.

    Possibile consegna a domicilio a Lonigo, Padova e Monselice, Este, Montagnana, Legnago, Noventa Vicentina.

  • CONTATTI

    Per maggiori informazioni sul prodotto, le modalità di pagamento e di consegna, scriveteci a info@leggiescrivi.it

 

©2020 di leggiescrivi.it