Selezionate e introdotte da Claudio Magris, quattordici storie, istantanee epifanie del quotidiano, nelle quali si mescolano sapientemente realismo sanguigno, pietas, umorismo e slanci visionari.
Sulla scia di Svevo, Saba e Scipio Slapater, Roveredo sviluppa l’antiletterarietà propria della narrativa triestina in cinque racconti dove l’esperienza vissuta infrange le regole del galateo narrativo.
Pino Roveredo è nato nel 1954 a Trieste da una famiglia di artigiani. Dopo varie esperienze di vita disordinata, ha lavorato per anni come operaio in fabbrica. Scrittore e giornalista, fa parte di varie organizzazioni umanitarie che operano in favore delle categorie disagiate.

Mandami a dire - Pino Roveredo

€ 4,00Prezzo
  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Bompiani, 2006

    Brossura con sovracoperta a colori. Pagine 171.
    Volume in ottime condizioni, firma di possesso cancellata a pennarello all’interno

  • INFORMAZIONI DI SPEDIZIONE

    Se non puoi venire in negozio, te lo mandiamo noi.

    Spedizione come piego di libri, ordinario (2 euro) o raccomandato (5 euro) a discrezione dell’acquirente, o come pacco in modalità Poste standard delivery al costo di 9 euro. 

    Possibile consegna a mano a Padova e Monselice, Este, Montagnana, Legnago, Noventa Vicentina.

 

©2020 di leggiescrivi.it