Manju ha quattordici anni ma sa già tante cose: ad esempio sa di essere bravo a cricket - anche se non bravo come suo fratello radha (forse). Sa che deve avere paura e rispetto di suo padre, un venditore ambulante di chutney.

Sa che suo padre è un uomo divorato da un'unica, bruciante ossessione: quella di fare dei suoi due figli dei campioni dello sport cosi forti da poter scappare dai bassifondi di mumbai dove vivono. Sa che il padre non si fermerà di fronte a nulla, a nessun sacrificio (dei suoi figli), a nessuna privazione (dei suoi figli), per raggiungere il suo sogno (non necessariamente quello dei figli).

Manju sa che sua madre se n'è andata tanti anni fa e sa anche che non tornerà più. Eppure ci sono anche un mucchio di cose che manju non sa su di sé e sul suo mondo, e che imparerà nel corso di questo romanzo tenero e forte, divertente e drammatico, come solo i quattordicenni sanno essere.

"Selection day" è un romanzo traboccante di vita e personaggi, dal vecchio talent scout che tutti chiamano tommy sir per il suo inglese ridicolmente forbito; Ad anand mehta, l'investitore tanto ricco di denaro quanto di buffa grandeur; A sofia, la giovane amica e tifosa dei due fratelli: e se da una parte è un dettagliato spaccato dell'india di oggi, dall'altro, con la sua storia di padri e figli, ambizione e riscatto, ricorda certo cinema italiano dei decenni passati, come rocco e i suoi fratelli o ladri di biciclette.

Selection day - Aravind Adiga

€ 20,00Prezzo
  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Einaudi, 2017

  • INFORMAZIONI DI SPEDIZIONE

    In questo periodo di emergenza, il negozio è chiuso ma i libri continuano a circolare (per fortuna).

    Effettuiamo consegne a domicilio a Lonigo e comuni limitrofi.

    O è possibile riceverlo per posta, scegliendo tra la spedizione come piego di libri ordinario (2 euro) o raccomandato (5 euro).

 

©2020 di leggiescrivi.it