Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Pordenonelegge,

ecco l'edizione numero 20

Dal 18 al 22 settembre 2019 si rinnova l’appuntamento con Pordenonelegge, giunto alla sua ventesima edizione fedele all’obiettivo di raccontare il mondo che si agita intorno a noi, sentire le sue voci, orientare in una realtà a volte sfuggente se non incomprensibile, con l’idea di fondo che i libri siano il luogo dove il sapere si stratifica e si intreccia.

 

I grandi nomi da non perdere

A inaugurare ufficialmente il festival sarà una serata dedicata a Javier Cercas, che parlerà della sua vocazione letteraria e dei romanzi che la hanno alimentata. 
Tra le voci più significative del panorama editoriale italiano presenti, Michela Marzano, Nadia Terranova, Andrea Purgatori, Ilaria Tuti, Stefania Auci, Cinzia Leone, Eraldo Affinati, Concita De Gregorio, Mauro Covacich, Michela Murgia, Francesco Piccolo, Valerio Massimo Manfredi.

 

Voci in dialogo

Pordenonelegge si caratterizza anche per i suoi dialoghi inediti, come quello fra due re del noir, Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo, o quello tra Simona Sparaco e Loredana Lipperini, per l’aspetto affettivo e magico. E ancora Edoardo Albinati e Valeria Parrella, Mauro Corona e Matteo Righetto.

 

Gli incontri sulla letteratura

Per gli scrittori esordienti e gli appassionati di scrittura, uno sguardo è d’obbligo anche al programma di eventi dedicati alla critica letteraria e alla riflessione sulla letteratura. 
Marco Balzano e Leonardo G. Luccone dialogheranno intorno all’importanza delle parole e al punteggiare rapido e accorto. Giulio Mozzi metterà in pratica il suo recente Oracolo manuale attraverso il colloquio con aspiranti scrittori. Mauro Novelli farà viaggiare nelle case dei grandi scrittori italiani. 

 

I premi letterari

Continua anche quest’anno la preziosa collaborazione tra Pordenonelegge e il Campiello. 
Nella serata di apertura sarà presente il vincitore della 57^ edizione del Premio Campiello e un secondo appuntamento sarà invece dedicato al Campiello Giovani, con la partecipazione dei cinque giovanissimi finalisti e di un testimonial d’eccezione. 
Nuova sarà la presentazione del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”, ponendo in rilievo la sua attenzione per la natura e l’ambiente. Non mancherà l’appuntamento dedicato al Premio Scrivere per Amore, che ampia quest’anno i suoi orizzonti. Infine la felice collaborazione con il Premio Hemingway di Lignano Sabbiadoro avrà un incontro dedicato. 

Per il programma completo visita il sito internet