Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Rovigo racconta,

tre giorni di libri e spettacoli

Dal 3 al 5 maggio torna Rovigoracconta, il festival che quest'anno ha per tema "Siate coraggiosi", un invito a superare le barriere e trasformare le differenze in un’occasione. Denso il programma per appassionati di letteratura di tutte le età, bambini compresi, per un totale di 70 eventi tra incontri con l’autore, spettacoli, laboratori e concerti.

Il programma

Venerdì 3 maggio l’apertura del Festival è affidata a Michele Serra e Gianrico Carofiglio. 
"Le cose che bruciano" è il titolo dell'incontro con Michele Serra, in piazza Vittorio Emanuele II alle 19, presentato da Marta Perego e Christian Mascheroni.
Alle 20.30 in piazza Garibaldi, "La versione di Fenoglio", incontro con Gianrico Carofiglio.

 

Sabato 4 maggio, tra gli altri appuntamenti in programma:

  • alle 11, in sala Confagricoltura, "La luce che resta", incontro con Evita Greco. Alle 14.30 l'Accademia dei Concordi ospita "Giovani scrittori, scrittori giovani" (presenta Christian Mascheroni) e alle 15.30 "Lezioni di felicità", incontro con Ilaria Gaspari. 

  • alla stessa ora a palazzo Cezza, "Dolcissima abitudine", incontro con Alberto Schiavone. 

  • alle 17.30 in piazza Annonaria la lectio di Paolo Rumiz "Il filo infinito" e in sala Confagricoltura "Nata per te", incontro con Luca Trapanese e Luca Mercadante. 

 

Sabato sera ci sarà il ritorno de "La notte di Rovigoracconta", che inizierà con lo spettacolo di Guido Catalano Tu che non sei romantica, e proseguirà per le vie del centro storico con i buskers musicali.


Domenica 5 maggio:

  • alle 12 in piazza Garibaldi, "L'animale che mi porto dentro", incontro con Francesco Piccolo. 

  • alle 16.30 in sala conferenze ex Roccati, "Il coraggio della memoria", incontro con Michela Marzano.

  • alle 18 in piazza Garibaldi, "Fedeltà", incontro con Marco Missiroli, e a palazzo Roncale "I racconti delle donne", incontro con Annalena Benini. 

 

La conclusione con Stefano Benni

Alle 19 in piazza Vittorio Emanuele II Rovigoracconta si concluderà con l’anteprima nazionale del reading di Stefano Benni, tratto dal suo nuovo libro Dancing Paradiso, accompagnato dai musicisti Dacia D’Acunto e Giordano Agrusta.

Anche quest’anno ritornano gli eventi dedicati ai bambini e ai genitori: nelle giornate di sabato e domenica anche i più piccoli potranno partecipare al Festival arancione e avranno tante occasioni per essere i protagonisti di storie bellissime.