Vuoi segnalarci un premio, un festival, un libro che ti è piaciuto? Scrivici all'indirizzo della redazione

Siamo lieti di condividere con te i contenuti di questo sito. Ti chiediamo solo di citare la fonte e la firma dell'autore.

Non percepiamo alcun compenso per le recensioni e gli altri materiali presenti su Leggi e Scrivi.

Se però acquisti un libro o un prodotto attraverso i link di affiliazione, riceveremo una piccola provvigione

che ci permetterà di migliorare ancora di più questo sito. Grazie per il tuo aiuto. 

Dal 18 al 22 settembre 2019 si rinnova l’appuntamento con Pordenonelegge, giunto alla sua ventesima edizione fedele all’obiettivo di raccontare il mondo che si agita intorno a noi, sentire le sue voci, orientare in una realtà a volte sfuggente se non incomprensibile, con l’idea di fondo che i libri siano il luogo dove il sapere si stratifica e si intreccia.

PORDENONELEGGE,

ECCO LA VENTESIMA EDIZIONE

Festival letterari

Va alla giovane scrittrice lodigiana, Ilaria Rossetti, il Premio nazionale di letteratura Neri Pozza, sostenuto da Confindustria Vicenza e Grafica Veneta. Già vincitrice del Campiello Giovani nel 2007 e autrice di due romanzi, Ilaria Rossetti si è aggiudicata la vittoria in entrambe le sezioni del Premio durante la cerimonia svoltasi al Teatro Olimpico di Vicenza e riceverà in premio un assegno di 25 mila euro e la pubblicazione dell’opera da Neri Pozza Editore.

NERI POZZA, HA VINTO

ILARIA ROSSETTI

Premi letterari

Otto tra le più interessanti riviste indipendenti italiane insieme per proporre ciascuna il racconto di un esordiente di qualità. Nasce così il decimo numero di effe – Periodico di Altre Narratività, che propone una speciale antologia di autori talentuosi ancora inediti, in collaborazione con Cadillac, CrapulaClub, Colla, L’inquieto, retabloid, Verde, ’tina.

OTTO RIVISTE INSIEME

PER IL NUOVO NUMERO DI EFFE

Riviste letterarie

Alessio Forgione, con Napoli mon amour (NN Editore), è il vincitore della 27° edizione del Premio letterario per esordienti Giuseppe Berto, fondato nel 1988 da Cesare De Michelis.

PREMIO GIUSEPPE BERTO,

VINCE ALESSIO FORGIONE

Premi letterari

Si può essere fratelli e sorelle, senza padre/madre e senza Dio? Il compagno politico è il fratello o è l’amico pubblico? Anche attorno a queste riflessioni Giulia Caminito ha sviluppate le due coppie di fratelli e sorelle protagonisti del suo ultimo libro: Un giorno verrà.

UN GIORNO VERRÀ

Giulia Caminito

Letti per voi

Andrea Tarabbia, con il romanzo Madrigale senza suono (Bollati Boringhieri), ha vinto la 57° edizione del Premio Campiello, concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto. Il libro vincitore, annunciato sabato 14 settembre sul palco del teatro La Fenice di Venezia, ha ottenuto 73 voti sui 277 inviati dalla Giuria dei 300 Lettori anonimi.

PREMIO CAMPIELLO,

VINCE ANDREA TARABBIA

Premi letterari

"Librarsi in aria, volare lontano". È questo il titolo – e il tema – dell'edizione 2019 del Festival LetterAltura, in programma dal 26 al 29 settembre a Verbania, sul Lago Maggiore. Tra gli ospiti più attesi l'attore Neri Marcorè, l'astronauta Umberto Guidoni e gli scrittori Marco Malvaldi e Giuseppe Festa.

LETTERALTURA A VERBANIA

DAL 26 AL 29 SETTEMBRE

Festival letterari

​“Siamo alla ricerca di storie di sport e di autori che sappiano raccontarcele”, recita

la nuova Opencall di effe che scadrà il prossimo 31 ottobre.
I  racconti devono essere rigorosamente inediti e di lunghezza compresa tra le 25 mila e le 60 mila battute.

SCRIVI UNA STORIA DI SPORT

PER LA OPEN CALL DI EFFE

Concorsi letterari

Il ladro gentiluomo di Alessia Gazzola è il romanzo vincitore dell’edizione 2019 del premio Bancarella, il prestigioso riconoscimento assegnato dai librai. Il romanzo ha ottenuto ben 149 voti su 160 schede pervenute.

IL PREMIO BANCARELLA

VA AD ALESSIA GAZZOLA

Premi letterari

Qualche lettore lo ha definito "un po' come consultare I Ching".

Certamente Oracolo, il nuovo manuale per scrittrici e scrittori di Giulio Mozzi, lo si può considerare e utilizzare in più modi: per qualcuno sarà un gioco, per altri un prezioso strumento a cui ricorrere per sostenere e irrobustire il flusso creativo. 

IL NUOVO "ORACOLO"

DI GIULIO MOZZI

Libri sulla scrittura

Chi siamo

Leggi e Scrivi nasce da un gruppo di appassionati e vuol essere un punto di riferimento per chi si avvicina alla scrittura in tutte le sue forme: romanzi, racconti, giornalismo, web.

Leggiamo libri che meritano di essere segnalati, frequentiamo festival e saloni dell'editoria per ricavarne nuovi stimoli, cerchiamo concorsi a cui partecipare, studiamo rapporti sul mercato e le nuove tendenze.

Vogliamo privilegiare la qualità alla quantità, sperando di condividere i nostri percorsi con quante più persone possibile.